Gli scatti di Egos celebrano, come in un storia romantica, l’antagonismo che da sempre separa due espressioni artistiche: la fotografia e la pittura

Lo stile forte e crudo del pittore ed incisore Egon Schiele, esponente dell’Espressionismo austriaco, è fortemente presente in questa serie di fotografie. In pose contorte e con assenza di tridimensionalità, le figure ritratte dall’artista sono cariche di affascinante erotismo ed espressivitàÈ dai tratti distintivi di alcune opere che trae ispirazione la fashion story di Egos, basata su visioni pittorico-fotografiche che fondono insieme tre soggetti diversi.

Il filo conduttore dell’intero shooting è il colore rosso, da sempre una delle tinte associate alla passione, che ripercorre ogni inquadratura con un tocco di sensualità e contemporaneitàDisposti su un fondale freddo, i modelli risaltano nelle loro pose sgraziate e provocanti, indossando abiti e make up ispirati dal mix di texture e dai toni caldi delle tavolozze dell’artista. 

Pensato non solo come un gioco di parole, il titolo Egos è una trascrizione di questo editoriale di moda: l’ego dei modelli è messo in risalto in modo tale da poterne carpire l’identità. Nessun elemento di distrazione, c’è solo un contatto visivo, un gioco di sguardi immediato. La distanza tra l’artista e la sua musa si annulla, a favore di un rapporto intimo che mette in risalto il proprio interiore. L’uomo con i suoi sentimenti è messo al centro di un pensiero.

Egon Fotografia di moda Beatrice Capone - The Fashion Atlas
Egon Fotografia di moda Beatrice Capone - The Fashion Atlas
Egon Fotografia di moda Beatrice Capone - The Fashion Atlas
Egon Fotografia di moda Beatrice Capone - The Fashion Atlas
Egon Fotografia di moda Beatrice Capone - The Fashion Atlas
Egon Fotografia di moda Beatrice Capone - The Fashion Atlas
Egon Fotografia di moda Beatrice Capone - The Fashion Atlas
Egon Fotografia di moda Beatrice Capone - The Fashion Atlas
Egon Fotografia di moda Beatrice Capone - The Fashion Atlas
Egon Fotografia di moda Beatrice Capone - The Fashion Atlas
Egon Fotografia di moda Beatrice Capone - The Fashion Atlas

Photography / Beatrice Capone 

Styling /  Mirta Robiony

Make Up & Hair / Nadja Scalzi

Models /  Federico Ricco e Olimpia Coppola2R comunicazioniBeatrice Simion @Yourway management

Video Maker / Adriano Esposito

Digital /  Paola Landolfi

1st look: shirt Stylist’s own / dress Zara / belt Gucci

2nd look: dress Rouje / boots stylist’s own

3rd look: coat stylist’s archive

4/5th looks: floreal dress Giuda / embroidery dress Rue 45

6th look: trench and trousers Choice Clothing / shirt stylist’s archive

7th look: trousers Paura Cothing

8th look: vintage dress